su

vai al menu | vai al contenuto

Ente per le Nuove tecnologie l'Energia e l'Ambiente

CENTRO RICERCHE AMBIENTE MARINO S. TERESA



menu

torna su | vai al contenuto

Sei in: Home > Osservatorio ambientale di Porto Venere

foto foto foto grafico

 

Osservatorio ambientale nell’Area di Tutela Marina del Parco di Porto Venere

Dal 2011 è attivo all’interno dell’Area di Tutela Marina del Parco di Porto Venere un osservatorio multidisciplinare finalizzato allo studio e al controllo delle condizioni ambientali dell’ecosistema marino. L’osservatorio è stato allestito dal Centro Ricerche Ambiente Marino dell’ENEA che conduce dagli anni 80 studi e ricerche nell’area marina spezzina. Le attività dell’osservatorio si svolgono nell'ambito della collaborazione tra ENEA e il Comune di Porto Venere, ente gestore del Parco Naturale Regionale. La presenza di comunità biologiche di pregio con caratteristiche di vulnerabilità piuttosto elevata in un’area confinante con un contesto ambientale antropizzato ha sollecitato il monitoraggio delle caratteristiche fisiche, chimiche, biologiche e dei processi sedimentari, con l’obiettivo di seguirne l’evoluzione nel tempo, individuare tempestivamente il verificarsi di condizioni anomale, comprenderne le possibili cause e valutarne gli impatti. Le attività scientifiche, coerenti con gli obiettivi della Direttiva quadro sulla strategia per l’ambiente marino 2008/56/CE (MSFD, Marine Strategy Framework Directive), concorrono a valutare la vulnerabilità delle specie e dell’ecosistema marino rispetto ai cambiamenti e sono quindi finalizzate al raggiungimento del buono stato ecologico del mare entro il 2020.

 

 



© 2005 ENEA | Accessibilità | webmaster

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'Energia e l'Ambiente
Centro Ricerche Ambiente Marino S. Teresa - C.P. 224 - Pozzuolo di Lerici - 19100 La Spezia